Comune di Carrodano

Calendario Eventi

« Settembre 2020 »
L M M G V S D
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30        

Contesto Pagina

In primo piano

REFERENDUM COSTITUZIONALE CONFERMATIVO ED ELEZIONI REGIONALI DEL 20 E 21 SETTEMBRE 2020

REFERENDUM COSTITUZIONALE CONFERMATIVO ED ELEZIONI REGIONALI DEL 20 E 21 SETTEMBRE 2020

REFERENDUM COSTITUZIONALE CONFERMATIVO DEL 20 E 21 SETTEMBRE 2020

Risultati scrutinio Referendum Costituzionale confermativo del 20 e 21 settembre 2020

ELEZIONI REGIONALI DEL 20 E 21 SETTEMBRE 2020

Risultati scrutinio Elezioni Regionali del 20 e 21 settembre 2020
Nella Gazzetta Ufficiale n. 180 del 18 luglio u.s. è stato pubblicato il Decreto del Presidente della Repubblica del 17 luglio 2020, con il quale è stato nuovamente indetto, per i giorni di domenica 20 settembre e lunedì 21 settembre 2020, il referendum popolare, ai sensi dell'art. 138, secondo comma, della Costituzione, confermativo del testo della legge costituzionale concernente: "Modifiche agli articoli 56,57 e 59 della Costituzione in materia di riduzione del numero dei parlamentari", approvato in seconda votazione a maggioranza assoluta, ma inferiore ai due terzi dei membri di ciascuna Camera, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 240 del 12 ottobre 2019.

Il testo del quesito referendario è il seguente: "Approvate il testo della Legge Costituzionale concernente - Modifiche agli Articoli 56,57 e 59 della Costituzione in materia di riduzione del numero dei parlamentari - approvato dal Parlamento e pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana - Serie Generale - n. 240 del 12 ottobre 2019?"

Per il Referendum in oggetto gli elettori italiani residenti all'estero possono esercitare l'opzione per il diritto di voto in Italia.

Il modello per esercitare l'opzione, deve essere fatto pervenire (tramite consegna a mano o per invio postale o telematico, unitamente a copia fotostatica non autenticata di un documento di identità, in corso di validità, del sottoscrittore) all'Ufficio consolare competente entro e non oltre il giorno di martedì 28 LUGLIO 2020.

TERMINI E MODALITA' DI ESERCIZIO DELL'OPZIONE DEI CITTADINI ITALIANI RESIDENTI ALL'ESTERO PER IL VOTO IN ITALIA PER IL REFERENDUM COSTITUZIONALE CONFERMATIVO DEL 20 E 21 SETTEMBRE 2020

L'OPZIONE DOVRA' PERVENIRE ENTRO IL TERMINE DEL PROSSIMO 28 LUGLIO, UTILIZZANDO IL MODELLO ALLEGATO, ALL'UFFICIO CONSOLARE OPERANTE NELLA CIRCOSCRIZIONE DI RESIDENZA ALL'ESTERO DELL'ELETTORE.

IL MODELLO POTRA' COMUNQUE ESSERE REPERITO PRESSO I CONSOLATI OPPURE IN VIA INFORMATICA SUL SITO DEL PROPRIO UFFICIO CONSOLARE E SUL SITO DEL Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale

Modello opzione elettori italiani residenti estero esercizio diritto voto in Italia (488 Kb - pdf)

ELEZIONI REGIONALI - Orari di apertura degli uffici comunali per gli adempimenti relativi alla presentazione delle candidature per le Elezioni Regionali

Avviso orari apertura Uffici Comunali adempimenti presentazione candidature Elezioni Regionali (188 Kb - pdf)

REFERENDUM COSTITUZIONALE CONFERMATIVO - ELETTORI TEMPORANEAMENTE RESIDENTI ALL'ESTERO

I cittadini che si trovano TEMPORANEAMENTE ALL'ESTERO (periodo di almeno tre mesi nel quale ricade la data di svolgimento della consultazione) per motivi di lavoro, studio, cure mediche ..... possono chiedere di votare per corrispondenza per il Referendum Costituzionale Confermativo del 20 e 21 settembre 2020; l'opzione dovrà pervenire al Comune, entro il termine del 19 AGOSTO 2020 per posta (all'indirizzo: Comune di Carrodano, Piazza XXV Gennaio 1945, n. 12 - CAP 19020 - CARRODANO - SP), per telefax al numero: 0187-893900, tramite posta elettronica certificata all'indirizzo: comunedicarrodano@pec.it o anche per posta elettronica non certificata all'indirizzo: urp@comune.carrodano.sp.it, oppure potrà essere recapitata a mano anche da persona diversa dall'interessato, utilizzando l'apposito MODELLO ALLEGATO, accompagnato da un documento valido di identità del richiedente.

Modello Opzione Voto Referendum 2020 (598 Kb - pdf)
Voto domiciliare per elettori affetti da infermità che ne rendano impossibile l'allontanamento dall'abitazione


Le disposizioni sul voto domiciliare sono previste in favore:

degli elettori "affetti da gravissime infermità, tali che l'allontanamento dall'abitazione in cui dimorano risulti impossibile" anche con l'ausilio dei servizi di trasporto messi a disposizione dal comune per agevolare il raggiungimento del seggio da parte dei portatori di handicap;
degli elettori "affetti da gravi infermità che si trovino in condizioni di dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettromedicali tali da impedirne l'allontanamento dall'abitazione".
Queste disposizioni si applicano nel caso in cui i richiedenti, sempre che siano elettori per la relativa consultazione, dimorino, rispettivamente:

per il referendum, nell'ambito dell'intero territorio nazionale;
per le elezioni regionali, nell'ambito del territorio della regione;

L'elettore interessato deve far pervenire al Sindaco del proprio Comune di iscrizione elettorale un'espressa dichiarazione attestante la propria volontà di esprimere il voto presso l'abitazione in cui dimora in un periodo compreso fra il 40 e il 20 giorno antecedente la data di votazione, ossia fra martedì 11 agosto e lunedì 31 agosto 2020. Tale ultimo termine (31 agosto), in un'ottica di garanzia del diritto di voto costituzionalmente tutelato, deve considerarsi di carattere ordinatorio, compatibilmente con le esigenze organizzative del Comune presso cui deve provvedersi alla raccolta del voto a domicilio.

La domanda di ammissione al voto domiciliare deve indicare l'indirizzo dell'abitazione in cui l'elettore dimora e, possibilmente, un recapito telefonico e deve essere corredata di copia della tessera elettorale e di idonea certificazione sanitaria rilasciata da un funzionario medico designato dagli organi dell'azienda sanitaria locale.

Il certificato medico, per non indurre incertezze, dovrà riprodurre l'esatta formulazione normativa di cui all'art.1 del DL 1/2006. Nei casi di concomitante svolgimento con il referendum di consultazioni elettorali, i funzionari medici designati al rilascio dei certificati "non possono essere candidati né parenti fino al quarto grado di candidati".

Domanda di ammissione al voto domiciliare (30 Kb - doc)

Gli elettori non deambulanti, allorquando la sede della sezione nella quale sono iscritti non sia accessibile mediante sedia a ruote, possono esercitare il diritto di voto in un'altra sezione del proprio Comune allocata in una sede esente da barriere architettoniche. Le sedi e sezioni elettorali esenti da tali barriere saranno appositamente contrassegnate e arredate secondo le prescrizioni di cui all'art.2 della legge 15/1991. In tal caso l'elettore dovrà esibire, oltre alla tessera elettorale, una attestazione medica rilasciata dall'azienda sanitaria locale anche in precedenza per altri scopi oppure una copia autentica della patente di guida speciale, purché dalla documentazione esibita risulti l'impossibilità o la capacità gravemente ridotta di deambulazione;
i cittadini portatori di handicap impossibilitati ad esercitare autonomamente il diritto di voto (ciechi, amputati delle mani, affetti da paralisi o da altro impedimento di analoga gravità) possono recarsi in cabina a votare con l'assistenza di un accompagnatore di fiducia, che deve essere iscritto nelle liste elettorali di un qualsiasi comune della Repubblica e che non può esercitare la funzione di accompagnatore per più di un portatore di handicap;
una delle cabine da allestire presso ogni seggio, ai sensi dell'art.42 comma 5 del DPR 361/1957, sarà destinata ai portatori di handicap.

Manifesto convocazione comizi Referendum Costituzionale del 20 e 21 settembre 2020 (30 Kb - pdf)

Manifesto convocazione comizi Elezioni Regionali del 20 e 21 settembre 2020 (44 Kb - pdf)

Manifesto assegnazione seggi Elezioni Regionali del 20 e 21 settembre 2020 (26 Kb - pdf)

Manifesto recante le liste provinciali collegate per l'elezione dei Consiglieri (604 Kb - pdf)

REFERENDUM COSTITUZIONALE CONFERMATIVO DEL 20 E 21 SETTEMBRE 2020
PROPAGANDA ELETTORALE DIRETTA - INDIVIDUAZIONE E ASSEGNAZIONE DEGLI SPAZI

Deliberazione GC individuazione spazi propaganda Referendum 20.21 settembre 2020 (561 Kb - pdf)

Deliberazione GC assegnazione spazi propaganda Referendum 20.21 settembre 2020 (236 Kb - pdf)

ELEZIONI REGIONALI DEL 20 E 21 SETTEMBRE 2020
PROPAGANDA ELETTORALE DIRETTA - INDIVIDUAZIONE E ASSEGNAZIONE DEGLI SPAZI

Deliberazione GC individuazione spazi propaganda Elezioni Regionali 20.21 settembre 2020 (564 Kb - pdf)

Deliberazione GC assegnazione spazi propaganda candidature a Presidente Elezioni Regionali 20.21 settembre 2020 (248 Kb - pdf)

Deliberazione GC assegnazione spazi propaganda liste circoscrizionali Elezioni Regionali 20.21 settembre 2020 (242 Kb - pdf)


REFERENDUM COSTITUZIONALE CONFERMATIVO E ELEZIONI REGIONALI DEL 20 E 21 SETTEMBRE 2020
DISPOSIZIONI ATTUATIVE A.S.L. N. 5 SPEZZINO RILASCIO CERTIFICATI MEDICI ELETTORI AVENTI DIRITTO

Orari ASL 5 Spezzino rilascio certificati medici elettori aventi diritto (251 Kb - pdf)

Si rammenta inoltre che sono considerati elettori fisicamente impediti, che pertanto necessitano di assistenza per l'espressione del voto:
1. i ciechi;
2. gli amputati delle mani;
3. gli affetti da paralisi;
4. gli affetti da altro impedimento di analoga gravità.<



Validatori