Comune di Carrodano


Contesto Pagina

Informazioni generali



Gli abitanti si chiamano Carrodanesi.

Il comune di Carròdano (Careuda in ligure) è situato in val di Vara e fa parte del Parco naturale regionale di Montemarcello-Magra.

Il territorio è costituito dalle tre frazioni di Carrodano Superiore, Carrodano Inferiore (sede comunale) e Mattarana e dalle sei borgate di Canegreca, Costa-Pereto, Piana, Ferriere, Termine e Arsina per un totale di 20,97 km2.

Dista circa 37 km ad ovest della Spezia e 70 km ad est di Genova.

Confina a nord con i comuni di Carro e Sesta Godano, a sud con Framura, Levanto e Borghetto di Vara, ad ovest con Carro, Deiva Marina, Framura e Levanto e ad est con Sesta Godano e Borghetto di Vara.

Il centro di Carrodano è attraversato principalmente dalla strada statale 1 Via Aurelia che gli permette il collegamento stradale con Deiva Marina, ad ovest, e Borghetto di Vara a sud.

Ulteriori collegamenti viari del territorio sono la provinciale 46 di Mattarana, per l'omonima frazione e il comune di Carro, e la strada statale 566 di Val di Vara.

Inoltre è raggiungibile anche grazie al proprio casello autostradale (Carrodano-Levanto) sull'autostrada A12.

Descrizione araldica dello stemma:

"Di rosso, alla sbarra di azzurro, accostata in capo ed in punta da due spighe di grano fruttate e fogliate di oro; ad un monte di verde, di una cima all'italiana, in punta dello scudo; sovrastato di corona argentea"
(Tratto dallo statuto comunale)

Il monte rappresentato nello stemma è San Nicolao e la barra azzurra simboleggia il torrente Malacqua.

Le spighe di grano fanno riferimento alla produzione di cereali e il rosso dello sfondo richiama il colore del marmo Levanto che veniva estratto nelle vicine cave.


Validatori